maggio 4, 2016

Stefano Mele

Stefano Mele

Stefano Mele si occupa di Diritto delle tecnologie, Privacy, Sicurezza delle informazioni e Intelligence. E’ docente presso numerosi Istituti di ricerca e di formazione del Ministero della Difesa e in ambito NATO. Nel 2014, la NATO lo ha inserito nella sua lista di Key Opinion Leaders for Cyberspace Security e nello stesso anno la rivista Forbes lo ha inserito tra i 20 migliori Cyber Policy Experts al mondo da seguire on-line. E’ Direttore dell’Osservatorio “InfoWarfare e Tecnologie emergenti” dell’Istituto Italiano di Studi Strategici ‘Niccolò Machiavelli’. Il relatore ci introdurrà nel mondo della “guerra cibernetica” a cui tutti gli stati, piccoli o grandi, neutrali o dotati di forze armate, sono sottoposti loro malgrado. Guerra cibernetica, che si trasforma in guerra economica, in cyber-spionaggio, fino a veri e propri tentativi di invasione dello spazio cibernetico nazionale. Perchè oggi più che mai, la protezione dei confini statuali non si può fermare a quelli fisici, ma si deve espandere a quelli cibernetici.
Si creano quindi delle nuove necessità di approccio e nuovi scenari, sia sul versante legislativo che su quello organizzativo che su quello della difesa delle infrastrutture non solo pubbliche, ma anche di quelle pubbliche a partecipazione privata o completamente private che erogano o erogheranno servizi di pubblica utilità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi